Alla ricerca del sacro Graal

Andare in basso

Alla ricerca del sacro Graal

Messaggio Da Pier il Dom Set 11, 2011 12:09 am

Quando gli impegni col CAI mi stufano un pò ho bisogno di tornare alle origini e andarmene in giro per il mio appennino seguendo solo il mio naso cercando il sacro graal. Cos'è ? Per me è scoprire un nuovo singletrack che scende dalla vetta e arriva direttamente dentro il baule della macchina. Oggi non avevo giri in programma ma il provvidenziale corso di nuoto mattutino delle mie donne mi ha regalato un insperato buco di qualche ora da riempire. Così sono partito per andare a provare un sentiero che poteva promettere bene e che puntavo da un pò. Salendo verso Corniglio, all'altezza di Ghiare si vede di fronte verso monte una dorsale che da destra scende perpendicolare alla valle dalla cima del Cervellino fino sopra appunto a Ghiare.
IMG_4959
E' il monte Provenga e la sua inclinazione oltre a tracce abbozzate sulle IGM e a qualche generoso amico mappatore OSM mi facevano supporre qualcosa di attraente.
IMG_4962
Parto da Ghiare scendo verso Vestola e poi lascio la provinciale per salire a Pugnetolo. E' un trasferimento su asfalto di 5 km circa. Caldo bestia (alle 11 Crying or Very sad ) arrivo a Pugnetolo mi fermo alla fontana e ho il primo balordone ! Che strano, stavo salendo molto bene, boh. Proseguo seguendo il mio gps e mi inerpico per una carraia, arrivo ad un bivio ma la traccia mi indica di salire per quello che adesso sembra un letto di un torrente Question
Decido di seguire una traccia molto migliore a sinistra (mai abbandonare la traccia del fido gps) e mi ritrovo dopo una salitaccia su fondo ruspato in mezzo ad un disboscamento dove finisce tutto. Mezzora buttata e soprattutto fatica sprecata. Torno al bivio e provo a seguire il torrente in salita: forse dopo qualche metro si sistema....niente proseguo un tratto a piedi ma ci sono fossi di un metro e rovi. Torno a Pugnetolo e salgo per la strada ghiaiata verso il cimitero che già conoscevo. La strada sale regolare e liscia per un bel pezzo, sempre al sole finchè mi ricongiungo con il pezzo che avrei dovuto fare originariamente: la traccia era corretta ma adesso è impraticabile, peccato sia anche un percorso tabellato del Grande Giro MTB: senza manutenzione fra poco tempo non esisterà più nessun grande giro MTB. Proseguo sulla regolare strada bianca finchè la mia traccia me la fa abbandonare per una malagevole carraia. Col senno di poi per salire sarebbe stato meglio proseguire sulla strada che allunga un pò il percorso (occorrerebbe poi superare il Cavalcalupo) ma ti fa arrivare sul crinale con molta meno fatica. La carraia è in alcuni tratti molto ripida perchè come al solito i montanari che vanno a fare legna salgono con le ruspe dritto per dritto e non conservano i tracciati originari che compiono curve un pò più dolci. Fatico anche a spingere la bici, non so se sono cotto per il caldo ma non vado proprio, mi fermo almeno 4-5 volte e mi devo stendere perchè non sto in piedi. Se domenica sono in questo stato siamo a posto. Penso anche di tornare indietro visto che sono solo e non voglio correre rischi ma l'altimetro mi dice che sono già a 1250mt per cui ormai sono arrivato sul crinale. Va bè, salgo a piedi piano piano. Arrivo in effetti sul crinale, appena ai piedi del Cavalcalupo e proseguo sull'ampio crinale disboscato dai lavori del metanodotto.
IMG_4967
Raggiungo il monte Sprela e arrivo ai piedi del Cervellino. Seguo il sentiero CAI che entra nel bosco e lo lascio appena prima dell'attacco alla cima. Qui inizia il mio trail. Mi sdraio 5 minuti, finisco la borraccia coi sali, mi metto le protezioni e via. Supero il bivio che scende a Cà Del Monte, che faccio di solito al contrario quando salgo sul Cervellino da Braia e inizio a scendere. Il singletrack c'è, esiste e scende anche divertente
IMG_4971

IMG_4973

IMG_4974
anche se poco dopo risale una trentina di metri e mi porta all'aperto sulla cima del Monte Provenga da cui cè un bel panorama tutto intorno.

IMG_4976
Si ricominicia a scendere, il sentiero continua, abbastanza pulito ma un pò stretto fra i rami. Infatti non è un sentiero escursionistico e qui ci passerà qualche cacciatore ogni tanto. Dopo altri 10' divertenti
IMG_4981
arrivo in un tratto disboscato dove purtroppo il sentiero finisce e ricomincia la carraia.
IMG_4983
Voto al single track 7, ma almeno mezzo punto glielo do solo perchè era una novità. Da qui per arrivare a valle ci sono però ancora tanti km e metri di dislivello e la discesa non è mai banale fino in fondo per cui trovo il modo di darmi da fare su queste carraiacce sassose e lasciare correre la bestia nera per un bel pò. Dopo Rivalba rischio anche il frontale con un capriolo che sentendo il rumore stava scappando esattamente verso di me, per fortuna hanno i riflessi buoni e in un attimo cambia strada ma mi ha fatto prendere un colpo lo stesso ! Arrivo alla macchina in discesa e tutto sommato sono 850 metri di dislivello negativo con pochissime pedalate nel mezzo. Lo giudicherei un bel giro tardo autunnale o di inizio primavera, quando anche questi posti hanno maggior fascino e le aspettative non sono così alte come a fine estate.
Traccia GPS (ripulita delle deviazioni sbagliate): box.net t7o1jq37npje1rqrr08z
Tutte le foto qui: http://www.flickr.com/photos/bikemonkey/sets/72157627638856680/
avatar
Pier
Admin

Messaggi : 944
Data d'iscrizione : 15.01.09
Età : 49
Località : Parma

Visualizza il profilo http://www.bikemonkey.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Alla ricerca del sacro Graal

Messaggio Da ruttok il Dom Set 11, 2011 9:00 pm

Grandissimo Pier, il nostro Indiana Jones della MTB. Very Happy
avatar
ruttok

Messaggi : 210
Data d'iscrizione : 18.01.09
Età : 42
Località : Salsomaggiore

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Alla ricerca del sacro Graal

Messaggio Da ringhio il Dom Set 11, 2011 9:30 pm

Grande Pier,missione esplorazione!!
avatar
ringhio

Messaggi : 413
Data d'iscrizione : 09.11.09
Età : 41
Località : Parma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Alla ricerca del sacro Graal

Messaggio Da Alessandro il Gio Set 15, 2011 10:43 pm

Ti invidio molto; ti prendi su e vai, senza tante seghe mentali, le pantofole non sai nemmeno cosa sono. Con un bagalio tecnico e di esperienze che ti permette di effettuare queste esplorazioni....
L' unica cosa su cui non sono daccordo é il fatto di effettuarle in solitaria.
E' anche vero che non sempre si può organizzare in 2 secondi.

Quanto tempo ci hai messo? A piedi quanto ci vorrebbe + o - ?
Quando il prox corso di mtb?
avatar
Alessandro

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 44
Località : Parma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Alla ricerca del sacro Graal

Messaggio Da Pier il Ven Set 16, 2011 12:03 am

Alessandro ha scritto:Ti invidio molto; ti prendi su e vai, senza tante seghe mentali, le pantofole non sai nemmeno cosa sono. Con un bagalio tecnico e di esperienze che ti permette di effettuare queste esplorazioni....
L' unica cosa su cui non sono daccordo é il fatto di effettuarle in solitaria.
E' anche vero che non sempre si può organizzare in 2 secondi.

Quanto tempo ci hai messo? A piedi quanto ci vorrebbe + o - ?
Quando il prox corso di mtb?
Anche a me non piace andare da solo ma ogni tanto mi serve per "disintossicarmi".
Ci ho messo 4 ore circa e ti assicuro che la salita l'ho fatta parecchio a piedi anch'io.
Il prossimo corso dovremmo partire come sempre a marzo.
ciao
avatar
Pier
Admin

Messaggi : 944
Data d'iscrizione : 15.01.09
Età : 49
Località : Parma

Visualizza il profilo http://www.bikemonkey.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Alla ricerca del sacro Graal

Messaggio Da Denny1968 il Mar Ott 11, 2011 1:19 pm

Bravo Pier complimenti Very Happy
avatar
Denny1968

Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 03.03.10
Età : 50
Località : Parma

Visualizza il profilo http://www.panoramio.com/user/6110602

Torna in alto Andare in basso

Re: Alla ricerca del sacro Graal

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum