richiesta di consulenza

Andare in basso

richiesta di consulenza

Messaggio Da walter il Lun Lug 12, 2010 4:39 pm

Buongiorno a tutti. Vado volentieri in MTB (poco, purtroppo!) ma soprattutto corro in montagna (tanto) e ogni tanto mi "brucio" qualche collega in MTB che sbuffa in salita. Scherzi a parte: ho bisogno del parere e della consulenza di qualcuno di Voi perchè nei prossimi allenamenti vorrei andare da Bosco al Mare, scollinando al Marmagna ( sella) e poi prendere in direzione La Spezia. Vi risulta che ci si possa arrivare dal posto che ho indicato? Devo andare a Lagastrello? e poi? Grazie in anticipo a tutti, e... più MTB e più trailer e meno QUAD sui sentieri!!!

walter

walter

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 12.07.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: richiesta di consulenza

Messaggio Da Pier il Lun Lug 12, 2010 5:49 pm

Per raggiungere Spezia è meglio passare dalla Cisa-Brattello-Due Santi-Tre Confini e poi scendere dall'alta Via dei Monti Liguri. Altrimenti puoi fare la via francigena come abbiamo fatto noi in giugno proseguendo fino a Sarzana.
Personalmente, volendo passare per forza dal nostro crinale, ti posso dire da dove sono sceso io e cioè dal passo delle Guadine (salendo dalla Badignana) o dal passo di Compione (salendo da Prato Spilla). Sono discese toste ma entusiasmanti, ovviamente non completamente ciclabili e comunque per bici di una certa escursione. So che GF68 è sceso dal passo dell'Aquila e dalla Bocchetta del Tavola ma non mi pare fosse entusiasta di entrambe. Comunque ti ritroveresti in ogni caso nel Pontremolese e a quel punto ti consiglio di nuovo di proseguire per la via Francigena.
avatar
Pier
Admin

Messaggi : 944
Data d'iscrizione : 15.01.09
Età : 49
Località : Parma

Visualizza il profilo http://www.bikemonkey.it

Torna in alto Andare in basso

Re: richiesta di consulenza

Messaggio Da walter il Lun Lug 12, 2010 6:13 pm

Grazie mIlle Pier: Cisa-Brattello-Due Santi-Tre Confini e poi scendere dall'alta Via dei Monti Liguri le indicazioni che posso trovare sono solo cartografiche oppure ci sono anche segnavia? C'è tanto asfalto?

walter

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 12.07.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: richiesta di consulenza

Messaggio Da Pier il Mar Lug 13, 2010 4:12 pm

Una premessa: non ho detto perchè lo sottintendevo che un tragitto di questo tipo comporta più di un giorno, anche per gente allenata. Tieni presente inoltre che è un percorso di montagna e quindi la ciclabilità in alcuni tratti è scarsa. Ma forse il suo fascino sta proprio in questo.

I segnavia sono quelli classici CAI bianco-rossi: lo 00 di crinale fino al passo dei due santi e l'AVML da li fino alla foce dei tre confini e poi scendere ad Adelano e poi proseguire per il passo del Rastrello e restare sullo spartiacque che divide la Lunigiana (Toscana) Val di Vara (liguria). Si transita dal Passo dei Casoni e si scende a Bolano-Ceparana, alle porte di Spezia. Se tu volessi renderlo ancora più entusiasmante c'è la variante che dalla foce dei tre confini scende a Zignago, Borghetto Vara e risale alle 5 terre per poi fare tutta l'Alta via delle Cique Terre fino a Portovenere.

Per trovare i percorsi ciclabili ti consiglio di dare un occhio a www.openstreetmap.org e poi di scaricarti le www.opencyclemap.org da usare per la pianificazione del viaggio e poi per caricartele sul GPS.
avatar
Pier
Admin

Messaggi : 944
Data d'iscrizione : 15.01.09
Età : 49
Località : Parma

Visualizza il profilo http://www.bikemonkey.it

Torna in alto Andare in basso

Re: richiesta di consulenza

Messaggio Da walter il Mar Lug 13, 2010 4:28 pm

Grazie. consiglio prezioso. Sto consultando i siti consigliati...Ho valutato che dalla Cisa si tratta di una sessantina di chilometri sul primo traguardo ( la prima acqua , la più vicina). L'obbiettivo è di farlo in 15 ore turisticamente...
che ne dici? troppo ottimista?
Di solito nelle gare di corsa in montagna come il Cro Magnon, con 106 kmt +6000 ci metto 19/21 ore.....

walter

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 12.07.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: richiesta di consulenza

Messaggio Da Pier il Mar Lug 13, 2010 4:36 pm

Beh intanto complimenti. A questo punto sono in imbarazzo nello stimare tempi. Se parti dal passo della Cisa e non più a valle presumo che, diciamo in una giornata piena (lascio a te la valutazione di quanto...riempirla), dovresti farcela, visto le tue...attitudini Laughing
avatar
Pier
Admin

Messaggi : 944
Data d'iscrizione : 15.01.09
Età : 49
Località : Parma

Visualizza il profilo http://www.bikemonkey.it

Torna in alto Andare in basso

Re: richiesta di consulenza

Messaggio Da walter il Gio Lug 22, 2010 11:42 am

Buongiorno a tutti. Ho provato il fine settimana scorso ad iniziare un allenamento BIKE dalla Cisa verso Molinatico. Destinazione MARE. Purtroppo i sentieri non sono molto ben contrassegnati e non avendo dietro mappe o gps, al Molinatico sono tornato indietro ( era già sera inoltrata). Noto che non c'è acqua. Dove posso trovare il cartaceo che mi indichi i sentieri in direzione Lerici? Qualcuno sa se ci sono fontane più avanti?

Il nostro obbiettivo è di eliminare il più possibile l'ASFALTO. Accettiamo consigli.

La data del nostro allenamento ( saremo in due) a piedi, è il 30 Luglio . Partenza ore 24.00 da Lagdei, arrivo a Marmagna, Braiola, Orsaro, Tavola Cirone, Cisa ( tempo stimato circa 4 ore). Sosta, cambio, acqua e da lì prendiamo verso h 0500 il sentiero verso il mare genovese . C'è qualche biker che ci vuole fare da battistrada dalla Cisa in poi? La distanza rimanente stimata è di 50 kmt .

Grazie ancora

walter

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 12.07.10

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: richiesta di consulenza

Messaggio Da cigolic il Gio Lug 22, 2010 10:13 pm

walter ha scritto:Buongiorno a tutti. Ho provato il fine settimana scorso ad iniziare un allenamento BIKE dalla Cisa verso Molinatico. Destinazione MARE. Purtroppo i sentieri non sono molto ben contrassegnati e non avendo dietro mappe o gps, al Molinatico sono tornato indietro ( era già sera inoltrata). Noto che non c'è acqua. Dove posso trovare il cartaceo che mi indichi i sentieri in direzione Lerici? Qualcuno sa se ci sono fontane più avanti?

Il nostro obbiettivo è di eliminare il più possibile l'ASFALTO. Accettiamo consigli.

La data del nostro allenamento ( saremo in due) a piedi, è il 30 Luglio . Partenza ore 24.00 da Lagdei, arrivo a Marmagna, Braiola, Orsaro, Tavola Cirone, Cisa ( tempo stimato circa 4 ore). Sosta, cambio, acqua e da lì prendiamo verso h 0500 il sentiero verso il mare genovese . C'è qualche biker che ci vuole fare da battistrada dalla Cisa in poi? La distanza rimanente stimata è di 50 kmt .

Grazie ancora

Dalla vetta del Molinatico potete seguire una parte del percorso che ho fatto domenica scorsa (vedi nella sezione sentieri). Si scende fino al passo del Bratello e si procede per la val verde arrivando al passo del Borgallo e da qui attraverso il sentiero 00 si giunge alla sorgente gentile ove potete trovare dell'ottima e fresca acqua. Fin qui potete utilizzare la mia traccia che potete scaricare da EveryTrail. Poi potete proseguire e attraverso zum zeri arrivare fino al Cento Croci (in questo caso potete scaricare la traccia di Pier ottenuta dal Pedalitalia dello scorso anno). Da qui in avanti purtroppo non saprei più aiutarvi
Ciao.
avatar
cigolic

Messaggi : 202
Data d'iscrizione : 20.01.09
Età : 52
Località : Parma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: richiesta di consulenza

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum